Come risolvere il touchscreen che non funziona su Android

Il primo iPhone lanciato nel 2007 ha rivoluzionato il modo in cui usavamo i nostri telefoni, grazie al suo touchscreen. È passato quasi un decennio e oggi non possiamo più immaginare le nostre vite con un telefono che non è dotato di touchscreen. Tutti gli smartphone oggi sono dotati di touchscreen e mentre Apple ha mostrato a tutti la strada, Google ha portato il touchscreen alle masse con Android. Poiché tutto ciò che facciamo sui nostri smartphone Android dipende dal touchscreen, il gioco può diventare difficile se il display touch di uno smartphone Android smette di funzionare o semplicemente non è abbastanza reattivo. Bene, finché il display non è completamente in frantumi, pensiamo di poterti aiutare. Ecco alcuni modi per risolvere i problemi del touchscreen su Android:

1. Controllare l’utilizzo della RAM

È probabile che il touchscreen del tuo dispositivo Android potrebbe non essere abbastanza reattivo a causa del fatto che il L’interfaccia Android è in ritardo. Devi essere ben consapevole del fatto che Android non è la piattaforma più rispettosa delle risorse e se hai un dispositivo con una quantità modesta di RAM, potrebbe non essere in grado di tenere il passo con le varie app che potresti eseguire. Pertanto, la scarsa reattività del touchscreen.

Bene, la cosa migliore da fare qui è liberare quanta più RAM possibile. Puoi farlo uccidendo le app che non usi, rimuovendo bloatware e altri modi per cancellare la RAM su Android.

Gestore RAM Android 6.0 Marshmallow

2. Abilita il rendering 2D della GPU

Se ritieni che il tuo dispositivo Android sia in ritardo per registrare i tocchi, il motivo potrebbe essere la sua scarsa gestione delle transizioni. Per migliorarlo, è meglio accenderlo “Forza rendering GPU”. Puoi abilitarlo da Impostazioni->Opzioni sviluppatore.

Rendering della GPU Android Force

Tuttavia, se non l’hai già fatto, dovrai prima abilitare le Opzioni sviluppatore andando su Impostazioni-> Informazioni sul telefono e toccando Numero build 7 volte. L’abilitazione del rendering 2D GPU dovrebbe rendere gli elementi dell’interfaccia utente e le transizioni più veloci, assicurandosi che i tuoi tocchi siano effettivamente registrati.

3. Disattiva la visualizzazione ambientale

Anche se non conosciamo il motivo esatto, la funzione Ambient Display di Android che è arrivata con Lollipop sembra causare alcuni problemi con la reattività del touchscreen. Ambient Display è molto simile alla funzione Moto Display, che ti offre notifiche interattive solo importanti in un formato in bianco e nero mentre il dispositivo è bloccato. Sebbene questa funzione possa essere utile per i dispositivi che non dispongono di un LED di notifica, dovresti provare a disattivarla per una migliore esperienza touchscreen. Basta andare a Impostazioni->Display e spegni”Esposizione ambientale“.

Android disattiva la visualizzazione ambientale

4. Calibrare il display

Nel tempo, un display tende a diventare più caldo o più freddo e quindi deve essere corretto il colore. Inoltre, insieme a ciò, il display tende a diventare impreciso dopo un po’, causando tocchi sbagliati. Bene, la calibrazione del display corregge sia la precisione che la correzione del colore.

Sebbene Android ti consenta in modo nativo di correggere il colore nelle impostazioni di accessibilità, è rivolto a persone con problemi di vista e solo a scopo sperimentale. Quindi, se vuoi calibrare il display, puoi utilizzare un’app di terze parti come Touchscreen Calibration, che calibra il tocco, il doppio tocco, i gesti di scorrimento e i gesti di pizzico in un processo semplice ma radicale. Inoltre, mostra anche la precisione del touchscreen.

Calibrazione touchscreen Android

5. Prova il multi-touch

Se ritieni che il touchscreen del tuo dispositivo funzioni con patch, potrebbero esserci alcuni problemi con il multi-touch. Può anche essere un problema hardware con i digitalizzatori del display che non funzionano correttamente. In genere, gli smartphone moderni contengono da 5 a 10 punti multi-touch e puoi utilizzare un’app di terze parti come MultiTouch Tester per vedere se tutti i punti di contatto funzionano correttamente.

App MultiTouch Tester Android

6. Prova la modalità provvisoria

Se ritieni che la scarsa reattività al tocco sia un problema software che stai affrontando a causa di una cattiva app di terze parti, dovresti avviare il tuo dispositivo Android in modalità provvisoria. Quando il tuo dispositivo Android è in esecuzione in modalità provvisoria, vengono avviate solo le app di sistema, il che significa che se hai un’app di terze parti che potrebbe causare problemi al touchscreen, lo saprai. Puoi consultare il nostro articolo dettagliato su come avviare il tuo dispositivo Android in modalità provvisoria per maggiori dettagli.

Android Safe Mode compresso

7. Controlla il tuo caricabatterie

Se riscontri problemi con il touchscreen solo quando il tuo dispositivo è collegato a un caricabatterie, non sei solo. Questo è un problema che dovrebbe sorgere solo se stai utilizzando un caricabatterie di terze parti con il tuo dispositivo Android. Il motivo può essere il tuo caricabatterie o il cavo che non ha una messa a terra insufficiente o se il caricabatterie è troppo potente per il tuo dispositivo. Un altro motivo potrebbe essere la variazione dell’alimentazione CA. Ad esempio, l’alimentazione CA negli adattatori sui treni è generalmente bassa, con conseguente rumore CA. Inoltre, se il caricabatterie è classificato per erogare -5V, può causare problemi, quindi utilizzare solo caricabatterie che emettono i soliti +5V.

Bonus:

Usa Google Voice Access

Se il display del tuo smartphone Android è rotto o se il touchscreen non funziona, puoi controllare il tuo dispositivo a mani libere con l’app Google Voice Access. L’app rivolta agli ipovedenti funziona anche per numerose altre situazioni e, come accennato, ti consente di controllare il tuo smartphone Android dalla voce. Abbiamo uno sguardo dettagliato sull’app Google Voice Access che puoi controllare.

GUARDA ANCHE: Wi-Fi improvvisamente lento? I modi migliori per correggere le basse velocità del WiFi

Risolvi i problemi con il touchscreen del tuo dispositivo Android in questi modi

Se nessuno dei metodi precedenti ti aiuta a riparare il touchscreen del tuo dispositivo Android, è probabile che ci sia un problema con l’hardware del display. In tal caso, dovrai portare il tuo dispositivo in un centro di assistenza per farlo riparare. Tuttavia, se il touchscreen si comporta in modo strano a causa di un problema software o di un problema minore, i modi sopra menzionati dovrebbero aiutarti a sistemare le cose. Quindi, provali e facci sapere come hanno funzionato per te nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.