Come risparmiare batteria sui telefoni Android

In questo post vedremo come far durare più a lungo la batteria del tuo Android, utilizzando sia i metodi manuali che le migliori app per il risparmio della batteria dal Play Store.

Metodi manuali per risparmiare batteria sui telefoni Android

1. Abbassare la luminosità dello schermo

Lo schermo è solitamente il più grande power hog del tuo smartphone. Riducendo la luminosità del display, ti assicuri che lo schermo utilizzi meno energia possibile. Non impostare la luminosità del display del telefono su automatica se vuoi prolungare la durata della batteria del tuo Android, poiché ciò significa che il telefono imposterà il livello di luminosità in base alla luce ambientale anziché alla luminosità più bassa possibile.

livello di luminosità

2. Disattiva Wi-Fi, GPS, Bluetooth e dati mobili quando non sono in uso

Spegnendo le radio hardware non in uso, puoi risparmiare molto di quella preziosa batteria. In ogni caso, non avresti bisogno che sia WiFi che Mobile Data siano accesi, a meno che tu non stia utilizzando un hotspot mobile. Tenere il Bluetooth acceso per lungo tempo comporta anche rischi per la sicurezza. È sempre meglio disattivare questi servizi quando non sono in uso.

3. Disattiva la sincronizzazione automatica

La sincronizzazione automatica di Android viene eseguita come processo in background che consuma costantemente la batteria del telefono. Mentre lo spegnimento può essere un fastidio, se desideri risparmiare batteria, disattivare la sincronizzazione quando pensi di non aver bisogno del tuo telefono per caricare i tuoi dati sul server, ogni volta che fai clic su una foto, navighi qualcosa sul Web o modifichi alcune impostazioni del dispositivo.

Nota: La disattivazione della sincronizzazione potrebbe comportare alcuni problemi con l’e-mail immediata e le notifiche di Facebook poiché dovrai aggiornare i dati manualmente.

4. Uccidi processi di app inutili

Elimina i processi in background delle app non necessari poiché questi consumano costantemente la tua carica. Fai attenzione, tuttavia, l’uccisione dei processi di sistema potrebbe causare l’instabilità del telefono. Non tentare questo passaggio a meno che tu non sappia cosa stai facendo.

5. Impostare il tempo di spegnimento dello schermo (sospensione) al minimo

Imposta il tuo telefono per spegnere il display all’impostazione di tempo più bassa possibile. Ciò ti consente di spremere qualche minuto in più dalla batteria del tuo telefono, spegnendo il display non appena diventa inattivo. Questa impostazione può causare fastidio durante la lettura, la navigazione o l’esecuzione di attività simili sul telefono.

impostazione del sonno

6. Attiva la modalità aereo quando necessario

La modalità aereo disattiva le radio hardware menzionate nel passaggio 2. Quando non è necessario inviare o ricevere chiamate o messaggi o utilizzare qualsiasi opzione di connettività, ma utilizzare comunque il telefono (ad es. quando si legge sul dispositivo o si ascolta musica memorizzata sulla scheda SD) attiva la modalità aereo per prolungare la durata della batteria del tuo Android.

modalità aereo

7. Determina cosa consuma di più

Vai al Batteria sezione del menu delle impostazioni di Android. Qui vedrai un elenco completo di tutte le tue app e servizi di sistema, nonché quanta batteria hanno consumato.

8. Usa la modalità ‘risparmio energetico’ se hai l’opzione

A meno che tu non stia utilizzando un Nexus, molto probabilmente il tuo telefono è dotato di speciali opzioni di risparmio energetico. Informazioni approfondite sulle opzioni di risparmio energetico specifiche per OEM sono fornite nell’ultima sezione di questo articolo.

Le 5 migliori app per il risparmio della batteria per far durare più a lungo la batteria di Android

1. DU Battery Saver丨Power Doctor

DU Battery Saver è disponibile nelle versioni gratuite e Pro. DU afferma che può risparmiare fino al 50% della durata della batteria del tuo telefono e che la sua versione Pro può risparmiare fino al 70% del consumo del tuo telefono. Le sue caratteristiche principali includono un pulsante “Ottimizza” con un clic che trova e risolve automaticamente i problemi della batteria di Android.

DU Battery Saver ha anche un widget per questo che puoi includere nella schermata iniziale. Fornisce inoltre suggerimenti utili durante la ricarica del telefono. Offre la più ampia personalizzazione dell’interfaccia utente, rispetto al resto delle app in questo elenco, con diverse skin scaricabili per l’icona della batteria.

Risparmio batteria DU

DU, come la maggior parte delle app in questo elenco, ha diversi “profili” della batteria che puoi impostare, a seconda di ciò che stai facendo attualmente sul tuo telefono, come “Long”, “Sleep” e “General”. Ti consente inoltre di creare i tuoi profili batteria e impostare opzioni personalizzate. DU afferma di dirti con precisione lo stato della batteria del tuo telefono – per quanto tempo durerà – ma le previsioni non sempre funzionano correttamente, anche se segui tutti i suggerimenti da esso suggeriti.

Disponibilità: Gratis su Google Play

2. Battery Doctor (risparmio batteria)

Battery Doctor è una delle app di questo elenco completamente gratuita. Nessun acquisto in-app, nessuna versione Pro. Fornisce un task killer che uccide tutti i processi delle app in esecuzione con un clic e ti consente persino di terminare i processi quando lo schermo del telefono è spento.

Battery Doctor fornisce un widget che consente di alternare facilmente Wi-Fi, Dati e Bluetooth. Anch’esso ha diverse opzioni di “profilo” della batteria e offre suggerimenti durante la ricarica del telefono. Battery Doctor si comporta anche leggermente meglio nel misurare la durata della batteria del telefono.

Dottore della batteria

Battery Doctor ha un’interfaccia bella e carica ed è sicuramente un’app molto ben progettata. Per quelli di voi con dispositivi rooted, Battery Doctor ha integrato la gestione della CPU, nel caso in cui si desideri portare la conservazione della batteria al passaggio successivo.

Disponibilità: Gratis su Google Play

3. Qualcomm™ Battery Guru

Qualcomm™ Battery Guru adotta un approccio radicalmente diverso per risparmiare la batteria. È, in sostanza, il Google Now delle app di risparmio batteria. Con Battery Guru, non sono necessari profili o interruttori hardware. Rileva automaticamente come usi il telefono e regola di conseguenza le diverse impostazioni.

La sua più grande caratteristica è come può ridurre la sincronizzazione e le frequenze di aggiornamento in background delle app del tuo telefono, risparmiando la carica nel processo.

qualcomm-batteria-guru

Se ti piace fare le tue cose, Battery Guru fornisce anche commutatori di widget per diversi controlli del telefono come WiFi, Bluetooth e Dati e commuta anche per diverse modalità di risparmio energetico.

Nota :

  • Questa app potrebbe non funzionare su dispositivi senza processori Qualcomm.
  • A partire da ora, Battery Guru lo è non compatibile con Android L.

Disponibilità: Gratis su Google Play

4. JuiceDefender – risparmio batteria

JD è una delle più antiche app per risparmiare batteria. La sua interfaccia – sfortunatamente – non è stata aggiornata per un bel po’ di tempo. Juice Defender è disponibile in quattro “gusti”:

  • JuiceDefender – risparmio batteria
  • JuiceDefender Plus (a pagamento)
  • Juice Defender Beta
  • JuiceDefender Premium (a pagamento)

difensore del succo

Questa è probabilmente l’app più ricca di funzionalità in questo elenco. JuiceDefender vanta una gestione Wi-Fi sensibile alla posizione (ad es. Accendere il Wi-Fi a casa e disabilitarlo in caso contrario), riconnessione automatica dei dispositivi Bluetooth, riduzione della CPU quando il telefono è inattivo (Funzione Root), programmazione settimanale/notturna/di picco, così come i widget della schermata iniziale per alternare facilmente i controlli hardware e le opzioni di alimentazione.

Nota: JuiceDefender è un’ottima app con funzionalità straordinarie, ma lo era ultimo aggiornamento in 2012. A meno che tu non abbia un pre Jelly Bean OS sul tuo telefono, tutte le funzioni potrebbero non funzionare in modo ottimale sul tuo dispositivo.

Disponibilità: Gratis su Google Play

5. Inverdisci

Greenify è diverso dal resto delle app in questo elenco, in quanto è più simile a un glorificato task killer che a un gestore della batteria. Tuttavia, Greenify può effettivamente aiutarti a generare un enorme risparmio della batteria, controllando le app avide che occupano troppe risorse di sistema. Greenify originariamente aveva bisogno dell’accesso alla radice per far funzionare la maggior parte delle sue funzionalità, ma con le versioni recenti, anche non i telefoni con root possono utilizzare Greenify per aumentare le prestazioni.

Per utilizzare Greenify dopo l’installazione, seleziona qualsiasi app che è un monopolista di risorse e ‘Greenify’. Greenify limita le app quando sono in esecuzione in background, ma consente comunque che funzionino normalmente quando inizi a usarle. Questo batte anche il blocco o la disabilitazione di app inutili che non si desidera eliminare.

Greenificare

Greenify riceve molti aggiornamenti e ha anche un’interfaccia molto moderna e semplice. L’inverdimento delle app di sistema potrebbe essere pericoloso, in quanto possono destabilizzare il tuo telefono. Fare clic qui per l’elenco completo dei suggerimenti per l’utilizzo di Greenify.

Disponibilità: Gratis su Google Play

Metodi specifici del produttore del telefono per risparmiare batteria su Android

Alcuni telefoni Android sono precaricati con opzioni di risparmio energetico. Ecco alcuni modi specifici per OEM per far durare più a lungo la batteria del tuo Android. Queste caratteristiche dipendono dal modello del telefono e dal produttore. Il tuo telefono non può supportare tutte le funzionalità incluse in questa tabella.

Marca Funzione di risparmio energetico Come accedere
SAMSUNG Modalità di risparmio energetico Barra di notifica -> Modalità risparmio energetico
Modalità ultra risparmio energetico Barra di notifica -> Modalità risparmio energetico ultra
HTC Modalità di risparmio energetico Impostazioni -> Potenza -> Modalità risparmio energetico
Modalità di risparmio energetico estremo Impostazioni -> Potenza -> Modalità di risparmio energetico estremo
Sony Modalità a basso consumo Impostazioni -> Risparmio energetico -> Modalità risparmio energetico
Modalità standby estesa Impostazioni -> Risparmio energia -> Standby esteso
Modalità resistenza Impostazioni -> Risparmio energetico -> Modalità resistenza
lecca lecca (stock) Risparmio batteria Impostazioni -> Batteria -> Risparmio batteria

VEDERE ANCHE: Come trovare un dispositivo Android smarrito o rubato

Più sana è la batteria del tuo telefono, la più ottimale saranno le sue prestazioni.

Leave a Comment

Your email address will not be published.