Come salvare screenshot in JPG su Mac

Ogni volta che fai uno screenshot sul tuo Mac, gli screenshot vengono salvati nel formato PNG per impostazione predefinita. I file PNG sono migliori dei file JPG, poiché offrono una compressione senza perdita di dati, il che significa che la qualità dell’immagine non sarà influenzata anche dopo aver compresso l’immagine. Tuttavia, i file PNG sono anche esponenzialmente più grandi dei file JPG, il che li rende più difficili da condividere online. Inoltre, lentamente consumano una buona fetta di spazio sul disco rigido del tuo Mac senza che tu te ne accorga. Quindi, per la maggior parte dei casi d’uso, è meglio acquisire schermate in formato JPG.

Il metodo più ovvio per salvare uno screenshot in formato JPG è aprire lo screenshot originale ed esportarlo in formato JPG. Ma il processo richiede tempo, poiché dovrai farlo manualmente per ogni screenshot che acquisirai. Ciò lascia intatto anche il file PNG originale per consentirti di gestirlo in seguito. Dobbiamo rendere l’acquisizione di schermate più semplice di così. Ecco due metodi per salvare gli screenshot in formato JPG su Mac:

Usa Terminale per modificare il formato screenshot predefinito in Mac

Terminal è uno strumento versatile che può aprire un portale a una miriade di funzionalità e impostazioni nascoste solo se sai come accedervi. Per modificare il formato dello screenshot predefinito da PNG a JPG, terminale aperto, copia e incolla il comando seguente e quindi premere Invio/Invio. Questo è tutto, ora ogni volta che fai uno screenshot, lo salverà automaticamente nel formato JPG.

defaults write com.apple.screencapture type jpg

JPG

Puoi anche salva gli screenshot direttamente in formato PDF se lo desideri. Basta cambiare il ‘jpg’ nella riga di comando in ‘pdf’.

 defaults write com.apple.screencapture type pdf

Come salvare schermate in formato JPG sul tuo Mac

Cambiando semplicemente il formato nella riga di comando puoi impostare il formato predefinito per gli screenshot. I formati di file più comuni sono JPG, PNG, TIFF e PDF. Sentiti libero di cambiare la riga di comando ed esplorare questi formati.

Usa app di terze parti per acquisire schermate in JPG

E se fossi una persona che prende molti screenshot e passa da un formato all’altro frequentemente. Digitare il comando ogni volta per cambiare formato può diventare una seccatura. In questi casi, puoi utilizzare diverse app di terze parti che ti chiedono di farlo selezionare il formato richiesto prima di salvare lo screenshot. Quello che uso e su cui mi affido per la maggior parte dei miei screenshot è Monoscatto. È un’app gratuita che puoi scaricare dal Mac App Store. L’app quando viene avviata si trova nella barra dei menu. Puoi acquisire uno screenshot facendo clic sulla sua icona nella barra dei menu o utilizzando un tasto di scelta rapida personalizzato.

MonoSnap

Quando acquisisci uno screenshot, si apre una finestra di elaborazione delle immagini che ti consente di modificare il formato dello screenshot in JPG o PNG. Oltre a questo puoi anche usarlo annotare o evidenziare i tuoi screenshot Se cambi frequentemente il formato dei tuoi screenshot, questa è l’app che fa per te.

VEDERE ANCHE: 30 comandi del terminale Mac per accedere a funzionalità nascoste

Cambia facilmente il formato dello screenshot in JPG in Mac

Bene, quelli erano alcuni semplici metodi per cambiare il formato dello screenshot in JPG in Mac. Terminal è la strada da percorrere se non cambi regolarmente il formato dello screenshot sul tuo Mac ma se sei una persona che tende a cambiare spesso il formato dello screenshot. Puoi provare un’app di terze parti come Monosnap. Tieni presente che la qualità dello screenshot potrebbe risentirne se utilizzi il formato JPG. Quindi, prova uno dei due metodi e fammi sapere se hai dei dubbi nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.