Come sapere se stai acquistando la scheda SD giusta

Le schede Secure Digital (SD) sono utilizzate in tutti i tipi di dispositivi, dai computer alle videocamere ai telefoni cellulari, il che significa che probabilmente ti ritroverai a dover acquistarne alcune. Ma come fai a sapere se stai acquistando quello giusto? Ci sono un sacco di opzioni là fuori, e sono difficili da distinguere, ma la notevole differenza di prezzo lo indica qualche cosa li rende distinti. Come puoi sapere se stai ricevendo quello giusto per il tuo dispositivo? Ecco quattro cose che devi controllare prima di effettuare un acquisto.

Dimensione

Esistono tre diverse dimensioni di schede SD: standard, micro e mini. La scheda SD standard è quella che probabilmente conosci. Le sue dimensioni di 32 x 24 mm sono piccole, ma in realtà è la dimensione della scheda SD più grande disponibile. La maggior parte dei computer, fotocamere e videocamere utilizzano queste dimensioni. Anche molti microcontrollori e computer a scheda singola (come Raspberry Pi e Arduino con adattatore) utilizzano queste dimensioni.

sd-dimensioni-min

L’opzione di medie dimensioni, a 21,5 x 20 mm, è la miniSD. Questa dimensione è molto meno comune, sebbene sia utilizzata in alcuni telefoni cellulari. Molte schede miniSD includono un adattatore che consente di utilizzarle in slot per schede SD di dimensioni standard, come questa di SANOXY:

sanoxy-sd-adattatore-min

Molto più comune della miniSD, tuttavia, è la microSD. Queste carte sono minuscole, a 11 x 15 mm, il che le rende perfette per cellulari e tablet. Come con le schede miniSD, è facile trovare adattatori che ti consentano di utilizzare schede microSD in slot di dimensioni standard, come l’adattatore fornito con questa scheda microSD Transcend da 64 GB:

trascendere-sd-64gb-min

La dimensione della carta che utilizzi dipende interamente dal tuo dispositivo. Se ha uno slot per schede SD standard, dovrai utilizzare una scheda SD standard o una più piccola con un adattatore. Se ha uno slot miniSD, avrai bisogno di un mini o micro con adattatore. E se ha uno slot microSD, sarai in grado di utilizzare solo schede microSD con esso.

Tipo di carta

Esistono tre diversi formati di schede SD: SD, SDHC e SDXC. Per la maggior parte, le loro etichette sono correlate alla capacità. Le schede SD possono memorizzare fino a 2 GB, SDHC fino a 32 GB e le schede SDXC possono memorizzare più di 32 GB. Quasi tutti i dispositivi e i lettori di schede possono leggere schede SD e SDHC, ma se desideri utilizzare una scheda in grado di memorizzare più di 32 GB di dati, dovrai consultare il manuale utente del tuo dispositivo per assicurarti che sia compatibile con SDXC -format card (questo sta diventando sempre più comune).

L’etichetta di ogni carta indica il formato della carta con uno dei seguenti loghi:

sd-logos-min

Capacità

Se hai guardato le legioni di schede SD disponibili, probabilmente avrai notato che c’è una vasta gamma di capacità disponibili. Le prime schede SD erano disponibili con capacità di 32 e 64 MB, ma la scheda SD più piccola che la maggior parte delle persone considererà oggi contiene 2 GB. E mentre potrebbero essercene di più grandi là fuori, pochissime persone saranno interessate a una scheda SD con una capacità superiore a 512 GB (questi mostri sono disponibili da PNY).

Ovviamente, quasi certamente non è necessario spendere $ 350 per ottenere 512 GB di spazio di archiviazione. Invece, dovrai pensare a cosa utilizzerai la tua scheda SD. Ad esempio, se desideri utilizzare una scheda microSD per contenere più musica sul telefono, 16 GB saranno sufficienti. A seconda della qualità della musica, probabilmente sarai in grado di aggiungere tra 2.000 e 3.000 brani a quella scheda.

foto-dimensione-scheda-sd-min

Anche una scheda da 8 GB conterrà oltre 2.000 foto compresse, rendendola una scelta sicura per telefoni, tablet e fotocamere con cui prevedi di scattare foto. Se stai usando una DSLR, la dimensione del file sarà maggiore, quindi avrai spazio per meno immagini. Ciò è particolarmente vero se si salvano le immagini in formato RAW, che può arrivare a 25 MB o più per immagine. Se scatti molte foto RAW, potresti aver bisogno di una scheda ancora più grande, come una da 16 o 32 GB.

La memorizzazione di video su una scheda SD richiede ancora più spazio. Secondo SanDisk, è possibile memorizzare circa quattro ore di video HD standard su una scheda da 16 GB. Meno di tre ore di video HD di alta qualità si adatterebbero alla stessa scheda.

SD-tempo-di-registrazione-video-min

Queste stime derivano da alcune ipotesi, ma possono essere utilizzate come guida per aiutarti a capire se stai acquistando la scheda SD di capacità adeguata. Fortunatamente, la maggior parte dei produttori di schede SD ti darà un’idea di quante informazioni puoi inserire su una scheda, sia sulla confezione della scheda SD che sul sito Web del produttore.

Classe di velocità

Una delle parti meno conosciute della nomenclatura della scheda SD è la classe di velocità, che indica la velocità con cui i dati possono essere scritti sulla scheda. Fortunatamente, questa tabella dell’Associazione SD rende molto chiaro:

sd-classi-velocità-min

Se non stai usando la tua scheda SD per registrare video, non devi preoccuparti della classe di velocità; la scrittura di dati da un computer o da una fotocamera non deve necessariamente essere a velocità elevatissime (anche se di certo non fa male avere una scheda più veloce). Se stai usando la tua scheda per registrare video, tuttavia, dovresti controllare questa tabella per assicurarti che la scheda che stai utilizzando sia abbastanza veloce per il tipo di registrazione che desideri eseguire.

Ad esempio, se hai intenzione di filmare in HD, dovresti avere una scheda di Classe 6 o più veloce e la Classe 10 sarebbe migliore, specialmente se scatterai anche foto HD durante il video. Se intendi registrare in 4K, sarà necessaria una scheda UHS 3. La classe di velocità di ogni carta viene visualizzata direttamente sulla carta. Basta fare riferimento al grafico sulla carta e guardare la tabella sopra.

Wifi

Una delle funzionalità più utili che potresti essere sorpreso di scoprire che le schede SD possono includere è la connettività wifi. Sebbene questa idea sia stata resa popolare dalla scheda SD Eye-Fi, molti altri marchi, tra cui Toshiba e Transcend, ora offrono anche opzioni connesse. Quando si utilizza una scheda SD con connessione Wi-Fi nella fotocamera, è possibile trasferire le foto in modalità wireless sul computer o su uno smartphone.

eyefi-camera-min

Anche se questa non è una caratteristica essenziale, può essere molto utile, soprattutto se si ha la tendenza a dimenticare accidentalmente la scheda SD nel computer o nel lettore di schede. Ovviamente, pagherai più di quanto faresti per una carta non abilitata al wifi. Una scheda da 32 GB di Eye-Fi costa $ 76 o $ 100 per una dotata di alcune funzionalità di livello professionale, come la classificazione automatica delle foto.

VEDERE ANCHE: SSD vs. HDD: qual è il migliore e perché?

Scegliere la carta giusta per te

Se comprendi queste quattro qualità delle schede SD, non dovresti avere problemi a trovare la scheda giusta per le tue esigenze, che si tratti di archiviare documenti extra dal tuo computer o di registrare video 4K. Osservando le dimensioni richieste dal tuo dispositivo, determinando quanta capacità ti serve, comprendendo la differenza tra le classi di velocità e pensando alla connettività wifi, limiterai le tue scelte apparentemente infinite per una scheda SD a una selezione molto più ragionevole.

Leave a Comment

Your email address will not be published.