Come stampare da un Chromebook

La piattaforma Chrome OS di Google potrebbe essere qui ormai da più di cinque anni, ma è ancora in una fase in cui è considerata un ecosistema in evoluzione. Se provieni da una piattaforma desktop matura come Windows o OS X, saresti sorpreso di vedere che Chrome OS non ha la capacità di stampare in modo convenzionale. Fondamentalmente, i Chromebook non dispongono di una porta per connettersi direttamente alle stampanti e inoltre non supportano le stampanti USB.

Quindi, se hai utilizzato un Chromebook e desideri stampare un documento, una pagina web, un’immagine ecc., c’è solo un modo ed è tramite Google Cloud Print. Bene, ecco come configurare Google Cloud Print su un Chromebook:

Configura Google Cloud Print sul Chromebook

1. Apri Chrome e colpisci il pulsante a tre punti del menu in alto a destra e vai su “Impostazioni“.

Impostazioni del Chromebook

2. Nella pagina Impostazioni, scorri in basso e fai clic su “Mostra impostazioni avanzate“. Quindi, scorri ulteriormente verso il basso e dovresti trovare a Sezione Google Cloud Print. Qui, clicca su “Gestire“.

Chrome OS mostra le impostazioni avanzate

3. Se in passato hai aggiunto stampanti al tuo account Google, le troverai elencate qui. Se lo stai utilizzando per la prima volta, puoi cliccare su “Aggiungi stampanti“.

Chrome Cloud Print Aggiungi stampanti

4. Vedrai quindi un elenco di tutte le stampanti supportate da Google Cloud Print che sono collegate alla tua stessa rete Wi-Fi e sono disponibili per la registrazione. Seleziona la/le stampante/e si desidera utilizzare e fare clic su “Aggiungi stampante/i“.

Stampanti Chrome Cloud Print disponibili

Una volta terminato, le stampanti saranno disponibili per tutte le tue esigenze di stampa su Chromebook. Per rimuovere una stampante o controllare le stampanti aggiunte, puoi tornare alla pagina di gestione di Cloud Print tramite le impostazioni di Chrome.

Aggiungi una stampante locale a Cloud Print

Se non disponi di una stampante supportata da Cloud Print, dovrai procedere e aggiungi le tue stampanti classiche o locali tramite un Mac o un PC Windows. Per fare ciò, dovrai prima aggiungere la stampante locale tramite le solite impostazioni “Stampante e scanner” in Windows e OS X.

Windows 10 aggiungi stampante

Mac aggiungi stampante

Una volta aggiunta la stampante locale sul tuo PC o Mac, dovrai farlo apri Chrome su un Mac o PC e ripeti i passaggi sopra indicati per aggiungere stampanti al tuo account Google con Cloud Print. Una volta fatto, puoi accedere con lo stesso account Google sul tuo Chromebook e troverai le stampanti disponibili per te.

Inizia a stampare su Chromebook

Dopo aver configurato e aggiunto le stampanti abilitate per Cloud Print al tuo account Google, puoi iniziare a stampare dal Chromebook.

Per stampare da un Chromebook, è sufficiente aprire il file, il documento, la pagina web o l’immagine che si desidera stampare e premere la combinazione di tasti di Ctrl+P o fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della pagina e seleziona “Stampa”. Puoi anche andare a Menu->Stampa per iniziare a stampare.

Dopo aver premuto la combinazione di tasti o il pulsante di stampa, otterrai un’anteprima della stampa.

Chrome OS cambia stampante

Qui puoi cliccare su “Modificare” accanto a “Destinazione” a cambiare la stampante. Dopo aver selezionato la stampante, è possibile fare clic su “Stampa” e il documento, l’immagine o la pagina Web verranno stampati.

Stampanti disponibili con Chrome OS

GUARDA ANCHE: Come sbloccare il Chromebook con il tuo dispositivo Android

Pronto per iniziare a stampare sul tuo Chromebook?

Sebbene le stampanti abilitate per Cloud Print siano abbastanza facili da aggiungere su un Chromebook, non c’è modo di aggiungere in modo nativo le stampanti locali classiche su Chrome OS, il che è un peccato. Puoi farlo solo quando hai un PC Windows o un Mac, il che sicuramente rovina lo scopo del Chromebook come computer autonomo.

Tuttavia, se sei d’accordo, puoi andare avanti e seguire i passaggi sopra indicati per iniziare a stampare dal tuo Chromebook. Fateci sapere se avete dei dubbi in merito allo stesso. Suona nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.