Come unire le partizioni del disco in Windows 10 [Complete Guide]

Sebbene sia utile avere diverse partizioni sul disco rigido per usi diversi, a volte potrebbe essere necessario unirle in un’unica unità contigua. Qualunque sia la tua ragione, sei qui perché stai cercando di unire più partizioni sul tuo computer in una singola unità, preferibilmente senza alcuna perdita di dati. Quindi oggi ti mostreremo come combinare (unire) più partizioni del disco rigido in una singola unità in computer Windows 10 utilizzando uno strumento Windows integrato chiamato “Gestione disco”, un’app di terze parti chiamata AOMEI Partition Assistant e tramite il strumento da riga di comando ‘DiskPart’ (prompt dei comandi o cmd).

Unisci più partizioni del disco rigido in Windows 10

Windows 10 offre un’utilità di gestione delle partizioni integrata chiamata Gestione disco che può essere utilizzata per unire o combinare più partizioni. Tuttavia, puoi anche utilizzare strumenti di terze parti e persino utilizzare il prompt dei comandi (cmd) per unire le partizioni del disco in Windows 10. Esistono diversi pro e contro per ogni metodo e qui ti diremo esattamente quale metodo è adatto a cosa scopo. Quindi, senza ulteriori indugi, vediamo i vari metodi con cui è possibile combinare (unire) più partizioni in un’unica unità contigua ed espandere una partizione esistente in Windows 10.

Cose da ricordare prima di unire le partizioni in Windows

Puoi facilmente partizionare il tuo HDD o SSD utilizzando uno strumento di Windows integrato chiamato Gestione disco. Può eseguire attività di base come eliminare, formattare e creare nuovi volumi, tutte necessarie per gestire la struttura di archiviazione di un PC. Tuttavia, in Gestione disco non esiste alcuna funzionalità ‘Unisci’. Invece, si può aumentare la dimensione di una partizione (volume) aggiungendo spazio adiacente non allocato a destra. Un altro importante svantaggio dello strumento Gestione disco è che è necessario eliminare tutti i dati nello spazio aggiuntivo per poterli unire con altre partizioni.

Oltre a Gestione disco, utilizzeremo anche uno strumento di gestione del disco di terze parti per unire o combinare due partizioni. La maggior parte di queste app ti consente di aggiungere spazio non allocato non adiacente per creare un volume grande e contiguo senza perdere dati. Per la maggior parte, hanno anche interfacce utente migliori e sono più facili da usare per gli utenti generici. Sono disponibili molti software di gestione delle partizioni per Windows, tra cui EaseUS Partition Master, MiniTool Partition Wizard, Paragon Partition Manager, AOMEI Partition Assistant e altri. Praticamente tutti supportano la funzione “Unisci”. Infine, impareremo anche come utilizzare lo strumento da riga di comando, DiskPart, per unire le partizioni su un computer Windows.

Detto questo, diamo un’occhiata a come unire più partizioni in una in Windows 10:

Metodo 1: utilizzo di Gestione disco (perdita di dati)

Questo metodo ti farà perdere i dati, quindi crea un backup completo di Windows 10 prima di procedere con questo metodo.

  • Vai al Pannello di controllo e cerca “Gestione disco”. Dai risultati, fai clic su “Crea e formatta partizioni del disco rigido”.

pannello di controllo

Nota: Puoi anche aprire Gestione disco tramite Esegui> diskmgmt.msc.

  • Individua le due partizioni che desideri unire e quindi elimina quella a destra. Ad esempio, per unire / combinare D: ed E: drive nel mio PC, dovrò prima eliminare E: drive. Per questo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione E: e seleziona “Elimina volume”.

gestione del disco

  • Riceverai un avviso che ti informa che tutti i dati andranno persi. Fare clic su ‘Sì’ per continuare.

conferma la fusione del disco

  • Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul volume D: e fai clic su “Estendi volume”.

Unisci più partizioni del disco rigido in Windows 10 per estendere il volume

  • Ora vedrai la “Procedura guidata di estensione del volume” che ti consentirà di scegliere di quanto espandere il disco. Fare clic su “Avanti” per avviare il processo.

procedura guidata di estensione del volume

  • Accetta le opzioni predefinite e fai clic su “Avanti” senza modificare nessuno dei valori.

estendere le opzioni di volume

  • Infine, fai clic su “Fine” per unire completamente due partizioni in una.

Unisci più partizioni del disco rigido in Windows 10

  • Come puoi vedere, ho unito con successo le partizioni (combinate) D: ed E: in una sul mio PC Windows 10.

Combina partizioni del disco rigido

Metodo 2: utilizzo di app di terze parti (senza perdita di dati)

Nota: Stiamo usando AOMEI Partition Assistant per questa demo, ma la maggior parte degli altri programmi nel nostro elenco, inclusi quelli menzionati sopra, supportano la funzione “unisci”.

  • Innanzitutto, scarica e installa AOMEI Partition Assistant (Libero). Ora aprilo e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione di cui desideri aumentare le dimensioni. Dal menu a comparsa, scegli “Unisci partizioni”.

Assistente di partizione AOMEI

  • Ora scegli la partizione che vuoi aggiungere alla partizione principale [1] e selezionare l’etichetta del volume [2]. Infine, fai clic su “OK”.

Come unire le partizioni del disco in Windows 10

  • Ora hai unito con successo due partizioni in Windows 10 senza perdere dati.

combinare più partizioni del disco rigido in Windows 10

Metodo 3: utilizzo di DiskPart (perdita di dati)

Puoi anche utilizzare lo strumento da riga di comando (cmd), DiskPart, per unire due partizioni in Windows 10. Ecco come lo fai:

  • Digita “diskpart.exe” (senza virgolette) nella barra di ricerca di Windows e premi Invio.

comando di esecuzione di diskpart

  • Nella finestra della riga di comando che si apre, digita “volume elenco” e premi Invio

volume dell'elenco

  • Ora digita “seleziona volume ” (senza virgolette) e premi Invio. Ad esempio ‘seleziona volume e’ se E: è la partizione che vuoi unire.

seleziona il volume

  • Digita “elimina volume” per rendere quel volume pronto per la fusione.

elimina volume Unisci più partizioni del disco rigido utilizzando Diskpart

  • Ora seleziona la partizione che desideri estendere. Per questo, digita “seleziona volume ” per spostare lo stato attivo su quel volume. In questo caso, digiterò “seleziona volume d” e premi Invio.

Unisci più partizioni del disco rigido utilizzando Diskpart

  • Infine, digita ‘extend’ per estendere questa partizione. Dovresti ricevere il messaggio “DiskPart ha esteso con successo il volume”.

Unisci più partizioni del disco rigido utilizzando Diskpart

Questo è tutto. Il tuo D: drive e E: drive sono ora un’unità contigua.

Unisci facilmente le partizioni del disco rigido nel tuo computer Windows 10

Ora sai come unire o combinare partizioni sul tuo computer Windows 10 utilizzando lo strumento di gestione del disco integrato, la riga di comando (DiskPart), nonché utilizzando app di terze parti come AOMEI Partition Assistant senza perdere dati. Nel frattempo, poiché sei già interessato alla gestione delle partizioni, dovresti anche controllare come convertire lo stile della partizione del tuo disco rigido da MBR a GPT. Dovresti anche leggere la nostra spiegazione dettagliata sulla differenza tra BIOS e UEFI per una comprensione più olistica di come funziona il tuo computer sotto il cofano.

Leave a Comment

Your email address will not be published.