Come utilizzare il registratore dello schermo integrato di Windows 10

Molte persone utilizzano la registrazione dello schermo sui propri computer, tablet e smartphone per vari scopi. I giocatori lo fanno per registrare le loro fantastiche mosse e risultati, mentre alcuni di noi lo usano per inviare video di istruzioni ai nostri genitori e nonni. Conosciamo varie app di registrazione dello schermo di terze parti per Windows, ma non molte persone sono consapevoli del fatto che Windows 10 dispone di un registratore dello schermo integrato.

Microsoft ha incluso uno screen recorder integrato nella nuova app Xbox per i clip di gioco, ma puoi anche usarlo per registrare altre app. Microsoft ha prestato molta attenzione alla sua base di utenti in Windows 10 con la nuova app Xbox che include funzionalità come Game Streaming, Game DVR e possibilità di sincronizzare Xbox 360 e Xbox One. Tornando alla funzione di registrazione dello schermo in Windows 10, ci sono alcune limitazioni come l’impossibilità di registrare ad alta risoluzione, che potrebbe essere un problema per alcuni. Tuttavia, se desideri un registratore dello schermo senza problemi che svolga il lavoro, questo dovrebbe farlo per te. Quindi, senza ulteriori indugi, scopriamo come utilizzare il registratore dello schermo integrato di Windows 10.

Ecco come utilizzare lo Screen Recorder integrato di Windows 10

1. Entra nel menu di avvio e localizzare App Xbox. Se non riesci a trovarlo, puoi cercare l’app nella casella di ricerca di Cortana.

App per Windows 10 Xbox

2. Una volta aperta l’app Xbox, premi semplicemente la combinazione di tasti “Vittoria + G” sullo schermo che desideri registrare o acquisire uno screenshot. Il “Vittoria + G” combinazione di tasti dovrebbe apri la barra di gioco.

3. La barra di gioco ti chiederà se la schermata in cui ti trovi è un gioco, dovrai solo sdraiarti qui e fare clic sulla casella di spunta che dice “Sì, questo è un gioco“.

Domanda sulla barra di gioco

4. Quindi vedrai la barra di gioco con le opzioni per vai all’app XboxRegistralo“, “Immagine dello schermo“, “Inizia a registrare” e “Impostazioni“.

Funzionalità della barra di gioco

5. La cosa interessante è se abiliti “Registrazione in background” nella barra di gioco Impostazioniil “RegistraloLa funzione ” ti porterà automaticamente gli ultimi 30 secondi del tuo tempo di gioco o sullo schermo.

Puoi premere “Immagine dello schermo” per fare uno screenshot della schermata in cui ci si trova. Premendo “Inizia a registrare” pulsante, inizia a registrare lo schermo. Il “ImpostazioniIl pulsante ” ti porta a Impostazioni del DVR di giocodove puoi abilitare “Registrazione in background“, capacità di ricordare un’app come un gioco e altro ancora.

Impostazioni della barra di gioco (1)

6. Gli screenshot e i video registrati vengono salvati in “C:Utenti:[username]:Video:Catture“, puoi andare avanti e modificare o condividere i tuoi video ovunque tu voglia. Puoi anche trovare gli screenshot e i video nell’app Xbox sotto il Scheda DVR di gioco.

DVR per giochi Xbox

7. Puoi anche configurare vari “DVR di gioco” caratteristiche nel “Impostazioni“scheda sepolta nel menu dell’hamburger sull’app Xbox. Ti permette per modificare le scorciatoie per acquisire schermate e registrazioni video da quella predefinita alla scelta delle scorciatoie.

Puoi anche cambia la cartella dove vuoi salvare gli screenshot e i video. Poi c’è la possibilità di cambiare”Qualità video” e “Risoluzione video” di registrazioni dello schermo. Puoi anche Attiva la registrazione audio per avere qualche commento insieme ai video.

Impostazioni del DVR di gioco

Il scorciatoie predefinite per varie funzioni sono:

  • Apri la barra di gioco – Vinci + G
  • Registralo: Win + Alt + G
  • Avvia/Interrompi registrazione – Win + Alt + R
  • Cattura screenshot – Win + Alt + Prt Sc
  • Mostra/nascondi timer di registrazione – Win + Alt + T

Nota:

1. Avrai bisogno di una delle seguenti schede video per registrare lo schermo tramite Game DVR:

  • AMD: serie AMD Radeon HD 7000, serie HD 7000M, serie HD 8000, serie HD 8000M, serie R9 e serie R7.
  • NVIDIA: GeForce serie 600 o successive, GeForce serie 800M o successive, Quadro Kxxx o successive.
  • Intel: grafica Intel HD 4000 o successiva, grafica Intel Iris 5100 o successiva.

2. Lo screen recorder integrato di Windows 10 non ti consente di registrare il desktop, devi essere all’interno di un’app per registrare lo schermo.

3. È inoltre necessario che l’app Xbox sia aperta affinché Game DVR funzioni. I video vengono registrati in formato MP4, mentre le immagini vengono salvate in formato PNG.

Il registratore dello schermo dell’Xbox Game DVR potrebbe non essere molto ricco di funzionalità, ma fa il suo lavoro.

GUARDA ANCHE: 7 migliori app per la registrazione dello schermo per Android Lollipop

Quindi, questo è stato il nostro tutorial su come utilizzare lo screen recorder integrato di Windows 10. Se hai dubbi o domande, puoi farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.