Come utilizzare la ricerca avanzata in WhatsApp

Dal suo lancio nel 2009, WhatsApp è diventata la piattaforma di messaggistica più popolare a livello globale. Con oltre 2 miliardi di utenti in tutto il mondo, la piattaforma di messaggistica è utilizzata da quasi il 30% della popolazione mondiale. Gli utenti adorano WhatsApp perché, in primo luogo, è gratuito e in secondo luogo offre molte funzioni utili. Di recente, la piattaforma di messaggistica è entrata a far parte del club “Dark Mode”. Tuttavia, un’altra funzionalità/modifica piuttosto ingegnosa è andata completamente sotto il radar e questa è la “Ricerca avanzata”.

Ora ti starai chiedendo: “Aspetta, WhatsApp ha già una funzione di ricerca!” e non hai torto. Tuttavia, con un recente aggiornamento, gli sviluppatori hanno modificato quella funzionalità esistente per renderla molto più utile. In precedenza, la funzione di ricerca mostrava solo i risultati della ricerca per le finestre della chat. Ora, la “ricerca avanzata” può darti risultati per quasi tutto ciò che hai gestito all’interno dell’app. L’app ora mostra i risultati per foto, video, GIF, documenti, collegamenti e file audio. Allora, lascia che ti dica come funziona.

Come utilizzare la “Ricerca avanzata” su WhatsApp

  • Apri WhatsApp e scorri verso il basso per visualizzare la barra di ricerca.
  • Ora tocca la barra per digitare il termine o la frase di ricerca desiderati.

Nota: quando tocchi la barra di ricerca, si aprirà un menu a discesa per eseguire la ricerca in una categoria specifica che include: foto, GIF, collegamenti, video, documenti e audio. Se stai cercando un tipo specifico di file, puoi utilizzare questo menu per cercarlo.

Whatsapp ss

  • Ora quando digiti le parole, l’app ti darà immediatamente risultati da ogni categoria in cui può ottenere elementi correlati.

Whatsapp SS 2

Ad esempio, se cerchi dire “Coronavirus”, l’app mostrerà i risultati non solo dalle chat ma da qualsiasi categoria, che si tratti di foto o collegamenti. Se hai inviato o ricevuto link relativi a “Coronavirus” all’interno dell’app, quelli verranno visualizzati anche i collegamenti e la menzione della parola nelle chat.

Ora, questa funzione è un’ottima modifica alla ricerca esistente. Penso che molti utenti trarranno vantaggio da questo cambiamento di cui a malapena sapevamo. Ora, questo aggiornamento per l’app è stato implementato sia per Android che per iOS. Se non hai ottenuto la funzione, assicurati che la tua app sia aggiornata. Basta scaricare l’ultimo aggiornamento e lo riceverai subito.

Allora, cosa ne pensi di questo potente strumento di ricerca in WhatsApp? Lo userai? Fatecelo sapere nei commenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.