Come utilizzare le nuove impostazioni della batteria in macOS Big Sur

Oltre al centro di controllo personalizzabile, all’app Messaggi molto migliorata con nuove funzionalità come effetti iMessage e Memoji, ciò che ha attirato maggiormente la mia attenzione in macOS Big Sur è una serie di nuove impostazioni della batteria. Sono ben congegnati e possono fare molto per migliorare la durata della batteria di macOS 11. Se vuoi provarli, segui per scoprire come utilizzare le nuove impostazioni della batteria per migliorare la durata della batteria in macOS Big Sur .

Personalizza le nuove impostazioni della batteria per migliorare la durata della batteria in macOS Big Sur

Per cambiare, Apple ha sostituito la sezione “Risparmio energetico” delle Preferenze di Sistema con una sezione “Batteria” super pratica progettata per rafforzare la capacità di segnalazione della batteria di macOS. Non solo le vecchie funzionalità di risparmio energetico sono state leggermente modificate, ma anche alcune nuove funzionalità come Cronologia utilizzo e Screen on Time ti consentono di controllare le prestazioni della batteria.

In particolare, facendo clic sull’icona della batteria ora viene mostrata una stima della durata residua della batteria, una funzionalità che Apple aveva scartato in macOS Sierra nel 2016 a causa dell’imprecisione. Sebbene il gigante della tecnologia abbia leggermente nascosto la percentuale della batteria in macOS Big Sur, c’è un modo per svelarla.

Collegamenti rapidi degli argomenti trattati di seguito

Tieni traccia della stima del tempo rimanente della batteria

A differenza di prima, puoi tenere una scheda sulla stima del tempo rimanente della batteria direttamente dall’icona della batteria nella barra dei menu. Basta fare clic sull’icona della batteria posizionata nella barra dei menu. Ora verrà visualizzato un menu contestuale che mostra la stima del tempo rimanente della batteria insieme ad altre informazioni utili come l’app che sta consumando la batteria significativa sul tuo Mac.

Se il tuo dispositivo sta scaricando molto la batteria, questa app potrebbe fare il guastafeste. Pertanto, assumerne il controllo può svolgere un ruolo fondamentale nel prolungare la durata della batteria del tuo dispositivo macOS 11.

Controlla la stima della batteria

Nota: Se fai clic sull’icona della batteria quando è collegata, mostrerà il tempo rimanente stimato prima che il tuo Mac sia completamente carico.

Come controllare la cronologia di utilizzo della batteria in macOS Big Sur

macOS 11 mostra la cronologia di utilizzo della batteria per farti scoprire come sta funzionando la batteria. Le volte in cui vuoi arrivare alla causa principale del problema di esaurimento della batteria sul tuo Mac, può tornare davvero utile per offrirti una visione migliore.

1. Fare clic su icona della batteria nella barra dei menu e scegli Preferenze batteria. (in alternativa, vai a Preferenze di Sistema -> Batteria)

Fare clic su Preferenze batteria

2. Ora fai clic su Cronologia di utilizzo nella barra laterale.

Controlla la cronologia di utilizzo

3. Quindi, controlla il consumo di energia nelle ultime 24 ore. Se vuoi scoprire la cronologia di utilizzo della batteria della scorsa settimana, fai clic su Ultimi 10 giorni scheda.

Controlla la cronologia di utilizzo della batteria negli ultimi 10 giorni

Al momento, non offre una ripartizione dettagliata su quali app hanno utilizzato maggiormente la batteria come la sezione batteria di iOS. Poiché macOS 11 è ancora in versione beta, spero che Apple includa il riepilogo dettagliato in seguito.

Nota:

  • Vale la pena notare che il pannello delle preferenze della batteria mostra lo Screen On Time che può aiutarti a tenere traccia dell’utilizzo del tuo dispositivo.
  • Questa preferenza viene visualizzata anche quando il tuo Mac è stato caricato al 100%.

Personalizza le preferenze della batteria per prolungare la durata della batteria sul tuo Mac

In base alle tue esigenze, puoi ottimizzare le preferenze della batteria per ridurre il consumo energetico non necessario.

1. Fare clic su icona della batteria che appare nella barra dei menu -> Preferenze batteria.

Fare clic su Preferenze batteria

2. Ora fai clic su Batteria nella barra laterale.

Fai clic su Batteria nella barra laterale

3. Successivamente, hai quattro modi per migliorare la durata della batteria del tuo dispositivo macOS.

Personalizza le preferenze della batteria in macOS Big Sur

Mostra lo stato della batteria nella barra dei menu: Se vuoi tenere d’occhio lo stato della batteria del tuo Mac direttamente dalla barra dei menu, assicurati che la casella Mostra stato batteria nella barra dei menu sia selezionata.

Spegni il display dopo: Si consiglia sempre di mantenere un tempo di blocco automatico più breve. Qualsiasi cosa tra 1-5 minuti di blocco automatico è considerata buona. Quindi, assicurati di mantenerlo il più breve possibile.

Abbassa leggermente il display mentre è alimentato a batteria: Se sei disposto a prolungare la durata della batteria del tuo dispositivo macOS 11 riducendo tutte le cose non necessarie, assicurati di selezionare la casella. Anche se può sembrare una cosa troppo piccola per ricevere un’attenzione seria, funzionalità come questa possono alla fine rivelarsi molto utili per preservare la potenza del dispositivo.

Abilita Power Nap mentre è alimentato a batteria: Questo è un altro modo abbastanza ben congegnato per preservare la batteria del tuo dispositivo macOS. Tieni presente che il tuo Mac può controllare periodicamente la presenza di nuove e-mail, calendario e altre foto di iCloud mentre è in modalità di sospensione.

Personalizza la preferenza dell’adattatore di alimentazione per preservare la batteria

Un altro modo per aumentare la durata della batteria del tuo Mac è assumere il controllo delle preferenze dell’alimentatore.

  1. Passa a icona della batteria nella barra dei menu -> Preferenze batteria.

Fare clic su Preferenze batteria

2. Ora fai clic su Adattatore di alimentazione nella barra laterale e quindi personalizza le sue impostazioni secondo le tue esigenze.

Personalizza l'alimentatore in macOS Big Sur

Mostra lo stato della batteria nella barra dei menu: Può svolgere un ruolo utile nel consentirti di tenere sotto controllo lo stato della batteria.

Spegni il display dopo: Ti consente di regolare il blocco automatico del tuo Mac. Usa la maniglia di trascinamento per spostare il cursore a sinistra/destra per regolarlo. Mentre 1 minuto è il minimo, 3 ore è il massimo.

Riattivazione per l’accesso alla rete: Seleziona questa casella per riattivare il computer per l’accesso alla rete.

Abilita Power Nap mentre è collegato a un adattatore di alimentazione: Seleziona questa casella per far fare un pisolino al tuo Mac mentre è collegato a un alimentatore. Tieni presente che il tuo Mac può eseguire il backup utilizzando Time Machine e controllare periodicamente cose come calendario, aggiornamenti di iCloud ed e-mail.

Pianifica il tuo Mac per l’avvio o la riattivazione

C’è anche un’opzione per programmare l’avvio o la riattivazione del Mac all’ora preferita. Se vuoi che il tuo dispositivo sia pronto per te a un’ora specifica e entri automaticamente in modalità di sospensione quando non lo stai utilizzando, la funzione di pianificazione può essere di grande aiuto.

1. Colpisci il icona della batteria nella barra dei menu -> Preferenze batteria.

Fare clic su Preferenze batteria

2. Ora fai clic su Programma nella barra laterale e quindi perfezionare sia l’avvio che la riattivazione in base alle tue esigenze.

Pianifica l'avvio o la riattivazione del Mac all'ora desiderata

Mostra la percentuale della batteria nella barra dei menu

Apple ha leggermente nascosto la percentuale della batteria in macOS Big Sur. Tanto per cambiare, non si trova più nel menu contestuale dell’icona della batteria. Allora, come fai a recuperarlo? Bene, devi navigare verso Preferenze di Sistema -> Dock e barra dei menu -> Batteria. Ora, seleziona la casella per Mostra percentuale. D’ora in poi, la percentuale della batteria inizierà a comparire nella barra dei menu.

Mostra la percentuale della batteria in macOS Big Sur

Suggerimenti per migliorare la durata della batteria su macOS 11

Quindi, questi sono i modi attraverso i quali puoi sfruttare al meglio le nuove impostazioni della batteria per massimizzare la durata della batteria in macOS 11. Se utilizzate perfettamente, possono svolgere un ruolo importante nel ridurre il consumo energetico non necessario su Mac. Come qualcuno che odia incorrere in problemi di esaurimento della batteria, ho trovato questa funzione abbastanza utile.

Dal momento che stiamo parlando dei modi per migliorare la batteria su macOS, ti consiglio di consultare anche le nostre guide su come tenere traccia della temperatura della CPU e disabilitare Turbo Boost poiché svolgono ruoli chiave nell’aumentare la durata della batteria. E prima di concludere, condividi i tuoi pensieri su queste nuove impostazioni della batteria e su cosa le rende così utili.

Leave a Comment

Your email address will not be published.