Ecco come aggiungere widget su dispositivi Android (2020)

La schermata iniziale di un dispositivo Android è probabilmente lo spazio più sottoutilizzato su uno smartphone con la maggior parte degli utenti che posiziona alcune app utilizzate di frequente, una barra di ricerca di Google e un orologio lì. Se vuoi fare un uso efficiente della schermata iniziale di Android e ottenere più informazioni dallo spazio o magari fare un po’ di lavoro proprio lì, devi usare i widget su Android. Diverse app sul Play Store sono dotate di widget propri, mentre molte altre sono interamente dedicate alla creazione e all’aggiunta di widget. Ma questi widget non vengono visualizzati da soli nella schermata iniziale. Dovrai selezionare e aggiungere questi widget alla schermata iniziale e se ti stavi chiedendo come aggiungere widget sul tuo dispositivo Android, abbiamo preparato una semplice guida per te.

Come aggiungere widget su Android nel 2020

Il primo passaggio per aggiungere un widget alla schermata iniziale consiste nel restringere lo spazio della schermata iniziale in cui si desidera posizionare il widget. Questo potrebbe non sembrare un passaggio cruciale, ma tieni presente che se posizioni un widget su una schermata iniziale popolata, rovinerà l’organizzazione creando spazio e spostando icone e widget più vecchi su altre pagine.

Quindi, se sei una persona che è particolarmente interessata a come è organizzata la schermata iniziale, è meglio scegliere una pagina vuota per un nuovo widget o fare spazio sufficiente per il widget in modo che non si muova intorno ai contenuti della schermata iniziale . Una volta terminata l’allocazione dello spazio per il widget, segui questi passaggi per aggiungere un widget sul tuo dispositivo Android:

Aggiunta di widget su Android

1. Premi a lungo su uno spazio vuoto nella schermata iniziale e verrai accolto con un menu a comparsa. Nel menu a comparsa seleziona Widget.

Aggiungi widget Android

2. Ora scegli un widget dal menu che desideri aggiungere alla schermata iniziale. Tocca e tieni premuto sul widget e rilascialo nello spazio che hai assegnato nella schermata iniziale.

Aggiungi widget Android

3. Una volta che il widget è a posto, puoi regolare le dimensioni premendo a lungo sul widget e poi trascinando dall’angolo.

Aggiungi widget Android

4. Se, per qualsiasi motivo, non ti piace il widget, puoi semplicemente rimuoverlo trascinandolo e rilasciandolo sul pop-up di rimozione.

Aggiungi widget Android

Tieni presente che il processo per aggiungere o rimuovere i widget varia leggermente da una skin Android all’altra, ma i passaggi principali rimangono gli stessi. Ora che hai aggiunto correttamente un widget alla schermata iniziale, puoi apportare alcune modifiche alle sue impostazioni toccando il widget. Questa opzione non è disponibile su tutti i widget, poiché non tutti i widget supportano la personalizzazione.

Aggiungi widget su Android utilizzando app di terze parti

Sebbene il metodo sopra menzionato per aggiungere widget su Android funzioni con tutte le app che includono il supporto per i widget, puoi creare e aggiungere i tuoi widget utilizzando app di terze parti. KWGT è uno dei creatori di widget personalizzati più popolari per Android che ti consente di creare i tuoi widget, personalizzare i widget creati da altri utenti e aggiungerli alla schermata iniziale per dargli un aspetto unico.

Aggiungi widget Android KWGT

Con KWGT puoi creare widget personalizzati come orologi, mappe live, meteo, monitor della batteria, lettori musicali, ecc., rendendolo uno strumento piuttosto utile per coloro a cui piace personalizzare i propri smartphone Android. L’app può sembrare un po’ complessa con cui lavorare, quindi se hai problemi a creare widget personalizzati con KWGT faccelo sapere nei commenti in basso e creeremo una semplice guida passo passo per creare widget personalizzati con KWGT.

Installa KWGT: Acquisti in-app gratuiti

Usa i widget per ottimizzare l’utilizzo dello smartphone

Bene, ora che sai come aggiungere widget su Android, potresti chiederti quali widget dovresti aggiungere alla schermata iniziale per cominciare. Per aiutarti a iniziare, abbiamo anche compilato un elenco dei widget Android più utili che dovresti provare, che dovresti assolutamente controllare se vuoi utilizzare in modo efficiente la funzione. Se ti piace questo piccolo consiglio, dovresti anche dare un’occhiata al nostro articolo su come ottenere la funzione di ricerca come iOS sui dispositivi Android. Inoltre, facci sapere i tuoi sentimenti sui widget Android scrivendo nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.