Le password di compilazione automatica non funzionano su iOS? Ecco la correzione

iCloud Keychain rende la gestione delle password per app e siti Web un esercizio indolore. Il gestore di password stock non solo archivia in modo sicuro tutte le informazioni sensibili su iDevices, ma compila anche automaticamente informazioni come accessi social, password Wi-Fi, carte di credito, nomi utente Safari e password di app/siti web. Detto questo, la funzione di riempimento automatico delle password non funziona su iPhone e iPad per alcuni utenti. Essendo stato dalla parte sbagliata del problema parecchie volte, posso dire le aree in cui i colpevoli potrebbero nascondersi. Quindi, tuffiamoci nel riepilogo per provare alcune soluzioni praticabili per risolvere i problemi delle password di Compilazione automatica su dispositivi iOS e iPadOS.

Risolto il problema con la compilazione automatica delle password non funzionanti su iPhone e iPad

Mentre glitch occasionali potrebbero essere un evidente cattivo, non sarebbe saggio escludere la possibilità di un bug software vario. Inoltre, la disabilitazione di alcune impostazioni essenziali potrebbe anche essere la ragione di questo problema. Ecco perché ho esaminato tutti i possibili aspetti in modo che tu possa finalmente tagliare l’inseguimento. Devo menzionare la regola della guida alla risoluzione dei problemi? Bene, è abbastanza in anticipo. Semplicemente, inizia con la prima soluzione e continua a provare finché non ti sei sbarazzato del problema.

Nota: Alcuni siti Web non consentono il salvataggio delle password. Pertanto, Safari non sarà in grado di salvare o compilare automaticamente i nomi degli account e le password su quei siti.

Assicurati che il portachiavi iCloud sia abilitato

Come accennato in precedenza, la funzione di Compilazione automatica delle password è integrata con “Portachiavi iCloud”. Quindi, assicurati che sia acceso sul tuo iPhone e iPad.

1. Apri il Impostazioni app sul tuo iPhone o iPad> il tuo profilo e scegli iCloud.

Tocca iCloud

2. Ora tocca Portachiavi e poi accendere Portachiavi iCloud.

Attiva Portachiavi iCloud

Ora, prova a compilare automaticamente le password in qualsiasi app o sito Web per vedere se il problema è stato risolto. Se lo è, sei a posto. Ma se la fortuna non ha sorriso, passa all’hack successivo.

Disattiva la navigazione privata

Quando la navigazione privata è abilitata, Safari non salva i nomi degli account e le password. Quindi, se questa modalità è attiva, assicurati di disabilitarla poiché potrebbe impedire il corretto funzionamento del riempimento automatico.

  1. Aprire Safari sul tuo dispositivo. Quindi, tocca il schede icona nell’angolo in basso a destra.

Disabilita la modalità privata in Safari

2. Ora tocca Privato nell’angolo in basso a sinistra e quindi toccare Fatto in basso a destra dello schermo per confermare.

Tocca Fine per finire

Verifica che le opzioni di Compilazione automatica per le informazioni di contatto e le carte di credito siano abilitate

Forse tu (o qualcuno della tua famiglia) avete erroneamente disabilitato gli interruttori di Compilazione automatica per le informazioni di contatto e le carte di credito nelle impostazioni di Safari e vi siete dimenticati di attivarli. Poiché sono essenziali, assicurati di accenderli.

1. Avvia il Impostazioni app sul tuo dispositivo > Safari > Riempimento automatico.

Tocca Compilazione automatica nelle impostazioni di Safari

2. Ora attiva le levette per Informazioni di contatto e Carte di credito.

attiva l'opzione Riempimento automatico schede

Disattiva/attiva la compilazione automatica e controlla le password di siti Web/app salvate

Se il problema deve ancora essere risolto, riavviare il riempimento automatico a livello di sistema. Inoltre, controlla tutte le password dei siti Web e delle app salvate per assicurarti che siano corrette.

  1. Lancio Impostazioni app > Password e account > Password di siti Web e app.

Disattiva o attiva la compilazione automatica delle password

2. Ora tocca un account specifico e modificarlo (se necessario).

Gestisci le tue password salvate

3. Quindi, torna indietro e spegni il Compilazione automatica delle password alternare. Quindi, riavvia il dispositivo. Successivamente, torna a questa impostazione e attiva l’interruttore Compilazione automatica password.

Disabilita il riempimento automatico

Aggiorna il tuo dispositivo iOS o iPadOS

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha risolto il problema di riempimento automatico delle password sul tuo dispositivo iOS o iPadOS, vai per l’aggiornamento del software. Potrebbe essere la risposta a questo problema, proprio come altri problemi in iOS 13 come problemi Wi-Fi e problemi Bluetooth. Ma prima di passare alle Impostazioni, assicurati che il tuo dispositivo abbia circa il 50% di potenza e sia collegato Wifi. Vai all’app Impostazioni > Generali > Aggiornamento software. Quindi, installa l’ultimo aggiornamento.

Aggiorna software su iPhone

Risolvi il problema delle password di compilazione automatica su iPhone e iPad

Spero che la funzione di Compilazione automatica delle password sia finalmente tornata in pista sul tuo dispositivo. Poiché queste soluzioni hanno risolto il problema per molti utenti, non vedo alcun motivo per cui non farà lo stesso per te. Hai qualche feedback? Sarebbe bello sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.