Safari funziona lentamente dopo la correzione dell’aggiornamento di macOS Catalina

Safari rimane il mio browser Web preferito su tutti i dispositivi Apple, incluso il Mac, per essere più sicuro e meno monopolista di risorse, a differenza di Chrome. Anche se il browser web potrebbe non avere molte nuove funzionalità in macOS Catalina, ha sicuramente ottenuto alcuni miglioramenti evidenti come avvisi di password deboli e una pagina iniziale aggiornata. Detto questo, alcuni utenti Mac hanno segnalato che Safari funziona piuttosto lentamente dopo l’aggiornamento di macOS Catalina. Anche se sono fortunato a non aver affrontato questo problema, posso confermare che un paio di miei amici si sono imbattuti in esso. Se hai trovato coinvolto anche il tuo Mac, proviamo alcune soluzioni praticabili per velocizzare Safari in macOS Catalina su Mac!

8 suggerimenti per velocizzare Safari in macOS Catalina su Mac

Poiché il problema potrebbe richiedere l’adozione di alcune misure difficili, sarebbe meglio se parlassi prima di tutte le cose importanti.

Quindi, come accelereremo Safari per macOS?

Per prima cosa, proveremo tutta una serie di trucchi per risolvere il lento Safari su Mac. Per citarne alcuni, elimineremo tutti i plug-in e le estensioni di Flash. Anche se non dubito mai della loro usabilità, spesso rallentano il browser Web e a volte lo causano persino l’arresto anomalo. Inoltre, cancelleremo anche tutta la cache esistente insieme a tutti i dati del sito Web che potrebbero essersi accumulati nel tempo. È solo per garantire che Safari rimanga leggero e completamente ordinato per funzionare senza intoppi come è noto. Detto questo, iniziamo con la guida, vero?

1. Disabilita le estensioni di Safari

Ho capito. Le estensioni di Safari fanno molto per fornire un’esperienza di navigazione web più personalizzata. Come persona che ama la navigazione web personalizzata, ho sempre amato usarli. Anche se ne sono un grande fan, mi assicuro di non esagerare poiché l’utilizzo di troppe estensioni può causare il rallentamento del browser web. Quindi, il primo trucco che proveremo è disabilitare tutte le estensioni o quelle che non usi.

  1. Avvia semplicemente Safari sul tuo Mac -> Menu Safari -> Preferenze.

Scegli le preferenze di Safari

2. Ora, fai clic su Scheda Estensioni poi deseleziona la casella per tutte le estensioni di Safari o quelle che non utilizzi più.

Deseleziona la casella per ciascuna estensione in Safari

Dopo aver disabilitato le estensioni, forza l’uscita da Safari. Basta fare clic su Menu Apple -> Uscita forzata -> Safari -> Uscita forzata. Quindi, riavvia il Mac.

2. Disabilita i plug-in

Non è un segreto che i plug-in rallentano il browser Web e talvolta lo fanno chiudere inaspettatamente. Per non parlare del fatto che sono anche noti per impedire il download di file a volte. Quindi, sarebbe meglio disabilitarli a favore di prestazioni fluide.

1. Avvia Safari sul tuo Mac -> Menu Safari -> Preferenze.

Scegli le preferenze di Safari

2. Ora, fai clic su Siti web scheda e deseleziona la casella a sinistra del nome del plug-in.

Deseleziona la casella per plug-in specifici

Ora, forza l’uscita da Safari come al solito. Quindi, avvialo di nuovo per vedere se il browser Web può funzionare senza problemi.

3. Rimuovere tutti i dati del sito Web

Ogni volta che trovo Safari incapace di fornire le prestazioni desiderate o sembri piuttosto lento, i dati del sito Web rimangono uno dei miei obiettivi. È perché diventano problematici dopo un po ‘se non vengono rimossi frequentemente. Quindi, non lascerò scappare nemmeno io.

1. Apri il Safari app su macOS -> Menu Safari -> Preferenze.

Scegli le preferenze di Safari

2. Ora, fai clic su Privacy scheda -> Gestisci i dati del sito web. Quindi, fare clic su Rimuovi tutto per eliminare tutti i dati memorizzati. Alla fine, clicca su Fatto finire.

Rimuovi tutti i dati del sito web

4. Svuota la cache di Safari

È sempre consigliabile rimuovere frequentemente la cache in modo che non diventi problematica. Se non l’avessi rimosso per un po’, è probabile che potrebbe essere il colpevole nascosto dietro tutto questo pasticcio. Quindi, rimuovilo prima o poi.

1. Apri il Safari app sul tuo Mac -> Menu Safari -> Preferenze.

Scegli le preferenze di Safari

2. Ora, fai clic su Avanzate scheda e quindi selezionare la casella per Mostra il menu Sviluppo nella barra dei menu. Successivamente, fai clic su Menu di sviluppo in alto e seleziona Cache vuote.

Svuota la cache di Safari su macOS

5. Cancella la cronologia di Safari

Rimuovere la cronologia di Safari è uno dei modi più antichi per sbarazzarsi di tutti i disordine esistenti. Quindi, in una situazione in cui un Safari veloce è più importante della cronologia accumulata, non dovresti esitare a cancellare tutti i dati. Tieni presente che rimuoverà la cronologia di Safari su tutti i dispositivi sincronizzati con lo stesso ID Apple. Per farlo, apri il Safari -> Safari menù. Quindi, fare clic su Cancellare la cronologia. Dopo di che, fai clic sul menu a discesa e scegli Tutta la cronologia. Quindi, dopo, fare clic su Cancellare la cronologia finire.

Cancella la cronologia di Safari

6. Aggiorna l’impostazione DNS sul tuo Mac

Se stai ancora lottando per velocizzare Safari sul tuo Mac, aggiorna l’impostazione DNS. Per chi non lo conoscesse, sta per Server dei nomi di dominio che consente agli utenti di connettersi a siti Web utilizzando nomi di dominio. In altre parole, è conosciuta come la rubrica di Internet.

  1. Clicca sul Menu Apple -> Preferenze di Sistema -> Rete.

Scegli Riquadro di rete

3. Quindi, seleziona come il tuo computer si connette a Internet (es. Wi-Fi, ethernet). Quindi, fare clic su Avanzate pulsante.

Fare clic sulla scheda Avanzate

3. Ora, fai clic su Scheda DNS. Nella sezione Server DNS, fare clic su Pulsante “+” o “-”. per aggiungere o rimuovere l’indirizzo IP di un server DNS.

Aggiorna il server DNS su macOS

Nel caso in cui utilizzi più di un server DNS, puoi trascinare gli indirizzi per modificare l’ordine. Inoltre, se non sai quale server DNS utilizzare, dai un’occhiata al nostro elenco dei migliori server DNS gratuiti per iniziare.

7. Svuota la cache DNS

Svuotare la cache DNS ha funzionato molte volte per me nel risolvere il problema di rallentamento di Safari su Mac. Quindi, sto puntando di nuovo su questo hack per risolvere il problema. Per farlo, devi usare i seguenti comandi Terminale.

Avvia semplicemente terminale sul tuo Mac, quindi inserisci il comando indicato di seguito e premi il tasto Invio.

 sudo dscacheutil –flushcache

Nota: Inoltre, prova a disattivare il prelettura DNS poiché ha il talento di velocizzare il browser web. Per disabilitare il prelettura DNS, avvia Terminale e quindi inserisci il comando indicato di seguito: Successivamente, premi il tasto Invio.

defaults write com.apple.safari WebKitDNSPrefetchingEnabled -boolean false

Alla fine, esci dall’app Terminale.

8. Aggiorna il software sul tuo Mac

Se hai seguito la tendenza recente, potresti già sussurrare qualcosa del tipo “Questa potrebbe benissimo essere la risposta a questo problema!” Bene, continua solo a spiegare quanto l’ecosistema Apple (incluso iOS) è coinvolto in problemi negli ultimi tempi (cioè Approvato non funziona e Messaggi non sincronizzati con iCloud). Quindi, non dimenticare di aggiornare macOS. Clicca su Menu Apple -> Preferenze di Sistema -> Aggiornamento software. Ora, segui i soliti passaggi per aggiornare macOS Catalina.

Aggiorna il software sul tuo Mac

Suggerimenti per velocizzare Safari lento su macOS Catalina

Si spera che tu abbia risolto tutto il pasticcio e fatto funzionare Apple Safari più velocemente e senza intoppi su Mac. Anche se non posso dire per quanto tempo il problema sarebbe sparito, posso sicuramente dire che questi trucchi ti aiuteranno a sbarazzarti del problema la maggior parte delle volte. Quindi, ogni volta che incontri lo stesso problema, torna a questa guida per risolverlo. A proposito, condividi i tuoi pensieri e facci sapere se c’è qualche trucco che mi sono perso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.