Verifica se il tuo account faceva parte di Facebook Data Breach 2021

In una serie di eventi non sorprendente, Facebook è stato colpito da un’altra massiccia violazione dei dati. Come riportato, un ampio set di dati di 533 milioni di utenti di Facebook, quasi il 20% della base di utenti, è trapelato su un popolare forum di hacker. I dati includono numeri di telefono, indirizzi e-mail, nomi, sesso, data di nascita, posizione, stato della relazione e informazioni sul datore di lavoro, tra le altre cose. È emerso che gli hacker hanno sfruttato una vulnerabilità di Facebook per ottenere questi dati personali. Quindi, se vuoi verificare se il tuo account Facebook è stato violato nella recente fuga di dati, segui la nostra guida di seguito. Abbiamo anche messo insieme una guida per proteggere il tuo account Facebook nel caso in cui i tuoi dati fossero trapelati online.

Verifica se il tuo account è stato esposto a perdita di dati di Facebook (aprile 2021)

Sebbene questa guida riguardi in particolare Facebook, puoi utilizzare gli stessi passaggi per qualsiasi account online per verificare eventuali violazioni dei dati in futuro e salvaguardare il tuo account. Ti consiglio vivamente di passare attraverso la sezione successiva per proteggere il tuo account.

1. Il metodo più semplice e veloce per verificare se il tuo account Facebook faceva parte della recente fuga di dati è il sito Web haveibeenpwned.com. Fare clic sul collegamento sopra per aprire il sito Web e inserisci l’indirizzo email associato al tuo account Facebook. Quindi, fai clic su “Pwned?” pulsante.

Controlla se il tuo account Facebook è stato violato nell'aprile 2021 Leak

2. Se i tuoi dati sono stati esposti su Internet da qualsiasi app o sito Web, non solo Facebook, il sito Web mostrerà “Oh no – pwned!” Messaggio.

Controlla se il tuo account Facebook è stato violato nell'aprile 2021 Leak

3. Per scoprire se la perdita proviene effettivamente da Facebook, scorri verso il basso e sfoglia tutto l’elenco delle violazioni. Se la list cita la fuga di notizie di Facebook nell’aprile 2021, significa che il tuo account Facebook faceva parte della recente violazione dei dati. Puoi vedere come apparirà il messaggio nello screenshot qui sotto. Anche se si tratta di una perdita passata, dovresti andare avanti e proteggere il tuo account online.

Controlla se il tuo account Facebook è stato violato nell'aprile 2021 Leak

4. Se la recente fuga di notizie di Facebook ha esposto i tuoi dati privati ​​online, dovresti seguire la serie di passaggi indicati di seguito per proteggere il tuo account da attori malintenzionati.

Proteggi il tuo account dopo la violazione dei dati di Facebook

  • Come modificare o reimpostare la password di Facebook

1. Per prima cosa, devi cambia la password subito del tuo account Facebook. Accedi a Facebook, preferibilmente da un dispositivo che hai utilizzato per navigare nel sito web. Successivamente, fai clic su questo link per aprire direttamente le Impostazioni di sicurezza su Facebook.

Controlla se il tuo account Facebook è stato violato nell'aprile 2021 Leak

2. Se stai utilizzando l’app Facebook sul tuo smartphone, tocca il menu dell’hamburger dalla barra di navigazione in alto. Quindi, vai a “Impostazioni e Privacy -> Impostazioni -> Sicurezza e Login” nell’app.

cambia la password

3. Successivamente, indipendentemente dalla piattaforma, fare clic su “Cambia la password” nella sezione “Accedi”. Qui, inserisci la tua vecchia password e crea una nuova password. Suggerirei di creare una password complessa utilizzando il generatore di password online di LastPass. Assicurati di prendere nota della tua password se non stai utilizzando un gestore di password.

Proteggi il tuo account dopo la violazione dei dati di Facebook

  • Abilita l’autenticazione a due fattori su Facebook

Dopo aver cambiato la password, è necessario abilitare l’autenticazione a due fattori (2FA) per proteggere il tuo account Facebook. Abbiamo già scritto una guida dettagliata su come abilitare la 2FA su Facebook, esaminala e la installerai in un batter d’occhio.

Fare clic su Inizia

  • Imposta avvisi di violazione dei dati online

Ora sei un passo più vicino alla protezione del tuo account Facebook. Tu puoi ora impostare un servizio di notifica per future violazioni attraverso haveibeenpawnd. Se la tua e-mail viene trovata in future fughe di notizie online, non solo su Facebook, il sito Web ti avviserà via e-mail. Puoi quindi affrettarti a cambiare la password immediatamente e impostare 2FA. Per procedere, apri haveibeenpawned.com e fai clic su “Avvisami” nella barra di navigazione in alto.

Proteggi il tuo account dopo la violazione dei dati di Facebook

Ora, inserisci la tua email e fai clic su “avvisami di pwnage“. Quindi, apri la tua casella di posta elettronica e verifica l’indirizzo e-mail. Hai impostato con successo un servizio di avviso per eventuali violazioni dei dati online simili a Facebook in futuro.

notificare la violazione dei dati

  • Doppio controllo per perdite di password

A parte questo, te lo consiglierò controlla se la tua password è stata trapelata ovunque su Internet. Puoi farlo aprendo la sezione “Password” su haveibeenpwned.com. Qui, inserisci la password che usi per gli account online. Se la tua password è mai stata parte di una fuga di dati, cambiala immediatamente e smetti di usare quella password su qualsiasi altro sito web in futuro.

Proteggi il tuo account dopo la violazione dei dati di Facebook

  • Rimuovere l’accesso di terze parti da Facebook

Inoltre, come pratica sicura, rimuovi l’accesso di terze parti al tuo account Facebook e, d’ora in poi, non concedere l’autorizzazione a nessuna app di terze parti per il tuo account. Nel corso degli anni, abbiamo visto app di terze parti diventare a fonte di fuga di dati da Facebook.

Revoca l'accesso all'app di terze parti dal tuo account Facebook

  • Usa Password Manager per creare password complesse

Infine, dovresti utilizzare gestori di password per tutti i tuoi account online. I gestori di password possono aiutare a creare password forti e indistruttibili. Sono protetto con Crittografia AES a 256 bit. Non possono essere forzati con la forza bruta attraverso nessun attacco.

gestore di password

Proteggi i tuoi account Facebook dopo la violazione dei dati

Quindi è così che puoi verificare se il tuo account Facebook è stato violato in una recente fuga di dati. Ho anche fornito una guida definitiva per mitigare i rischi futuri e proteggere i tuoi account da qualsiasi attacco. Se sei deluso dalla continua sicurezza lassista di Facebook, puoi procedere ed eliminare definitivamente Facebook. Puoi saltare la spedizione a popolari alternative di Facebook come Twitter, Instagram e altri. Comunque, questo è tutto da noi. Se riscontri problemi durante l’implementazione di uno di questi passaggi, commenta di seguito e faccelo sapere. Cercheremo sicuramente di aiutarti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.