Viene visualizzato l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”? Ecco la soluzione!

Microsoft ha finalmente svelato il tanto vociferato Windows 11 al suo evento e sembra davvero promettente in termini di modifiche visive e set di funzionalità. Viene fornito con un nuovo menu Start, una barra delle applicazioni centrata, un nuovissimo Microsoft Store e supporto per app Android su Windows 11, tra le altre cose. Insieme a ciò, Microsoft ha anche rilasciato un’app per il controllo dello stato del PC che ti consente di verificare se il tuo PC può eseguire Windows 11. Detto questo, molti utenti segnalano che anche i moderni PC Windows 10 stanno ottenendo il “Questo PC non può eseguire Windows 11” errore. Quindi abbiamo esaminato questo problema e abbiamo fornito una soluzione e una possibile spiegazione dietro questo errore. Quindi, senza indugio, entriamo nella guida.

Tutto ciò che devi sapere sull’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11” (2021)

Qui, abbiamo prima discusso il problema e poi fornito una soluzione. Nel caso in cui la soluzione non funzioni per te, passa all’ultima sezione per una possibile spiegazione del motivo per cui si verifica questo problema.

Perché l’app di controllo dello stato del PC genera l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11” anche sui PC moderni

Con Windows 11, Microsoft vuole rafforzare la sicurezza del suo sistema operativo. E il lavoro per creare un Windows sicuro era iniziato nel lontano 2017. OEM autorizzati da Microsoft per imballare un modulo TPM (è una specie di chip di sicurezza) sui loro laptop e desktop. Il modulo TPM è responsabile della protezione delle password, della gestione di Bitlocker, dell’autenticazione delle credenziali e altro ancora.

Quindi, almeno dal 2017, ogni macchina Windows viene fornita con un modulo TPM, TPM 1.2 o TPM 2.0. Il problema è quello di più I PC hanno mantenuto il modulo TPM disabilitato per impostazione predefinitaed è per questo che l’app PC Health Check continua a mostrare il “Questo PC non può eseguire Windows 11” errore. Puoi verificare la disponibilità del TPM premendo la scorciatoia Win + R ed eseguendo tpm.msc.

tpm.msc

A parte questo, sembra esserci confusione riguardo alla versione TPM. Microsoft afferma che il requisito minimo per l’esecuzione di Windows 11 è TPM 2.0. Tuttavia, il documento ufficiale di compatibilità per Windows 11 dice che ci sono due piani: Pavimento duro e pavimento morbido. Sotto Hard Floor, anche se la versione TPM è 1.2, Windows 11 funzionerà comunque.

Questo PC non può eseguire Windows 11

Per quanto riguarda i PC personalizzati, alcune schede madri tendono a non essere dotate di un modulo TPM. In quel caso, puoi acquistare un chip TPM compatibile in base alla tua scheda madre di Amazon. Vari produttori di schede madri offrono un chip TPM che puoi collegare allo slot TPM.

Correggi l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11” in pochi semplici passaggi

1. Per prima cosa, devi avviare nel BIOS o nell’interfaccia UEFI del tuo PC. Puoi farlo premendo continuamente il tasto di avvio durante l’avvio del computer.

Nota: Per i laptop HP, è generalmente il tasto “Esc” o “F10”. Come per altri laptop e desktop, la chiave di avvio potrebbe essere diversa. Quindi assicurati di trovare la chiave di avvio specifica per il tuo computer da Internet. Se stai utilizzando un desktop personalizzato, la chiave di avvio dipende dal produttore della scheda madre.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

2. Una volta che sei nell’interfaccia BIOS/UEFI, cerca qualcosa chiamato “TPM” o Trusted Platform Technology. Viene anche chiamato PTT (Platform Trust Technology) su alcune macchine basate su Intel. Sulle macchine AMD, potresti trovare la menzione di fTPM nel menu del BIOS. Guardati intorno, immergiti nelle Impostazioni avanzate e assicurati che sia abilitato o “disponibile”. Potrebbe esserci anche lo stato TPM, quindi vai avanti e abilitalo.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

3. Successivamente, trova “Avvio sicuro” opzione sotto diversi menu e abilitalo. Se l’opzione Secure Boot è disattivata, è necessario impostare una password nel BIOS. Alcuni laptop non consentono di abilitare l’avvio protetto a meno che non si imposti una password “Supervisore” o “Amministratore”. Quindi imposta prima la password, quindi puoi abilitare Secure Boot. Inutile dire che devi ricordare la password, altrimenti verrai bloccato fuori dal tuo computer e non sarai in grado di accedere al BIOS.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

4. Infine, alcuni utenti hanno segnalato che abilitando “Virtualizzazione” nel BIOS/UEFI fa il trucco per installare Windows 11. Quindi cerca una di queste opzioni: “Intel Virtualization Technology” o “Virtualization Technology” o “Intel VT-x” o “AMD-V” o “SVM Mode” nelle impostazioni del BIOS. In poche parole, se trovi qualcosa sulla falsariga della virtualizzazione, abilitalo.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

5. Ora, premi “F10” e premi invio per salvare ed uscire. F10 è generalmente riservato a “Salva ed esci”, ma la chiave potrebbe differire per il tuo computer. Ti consigliamo di controllarlo nella nota a piè di pagina BIOS/UEFI.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

6. Ora, il tuo computer si riavvierà su Windows 10. Apri nuovamente l’app PC Health Check e fai clic su “Controlla ora“. Questa volta, il “Questo PC non può eseguire Windows 11” l’errore dovrebbe essere sparito. Dovresti vedere il “Questo PC può eseguire Windows 11” messaggio ora.

Aggiustare "Questo PC non può eseguire Windows 11" Errore

7. Se riscontri l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11” anche dopo aver abilitato TPM, Avvio protetto e Virtualizzazione, passare alla sezione successiva per una possibile spiegazione.

Il tuo PC Windows 10 è ancora incompatibile con Windows 11 anche dopo aver abilitato il TPM?

Se soddisfi tutti i requisiti hardware per l’esecuzione di Windows 11 e ricevi ancora lo stesso errore, è molto probabile che riguardi la CPU. Microsoft ha rilasciato un elenco di processori compatibili con Windows 11 sia per Intel che per AMD. A quanto pare, sono supportati i principali processori Intel Core come i3, i5, i7, i9, ecc., ma tu deve essere in esecuzione una CPU di ottava generazione (rilasciata nel 2018) o superiore per installare Windows 11, che è uno shock. Fondamentalmente, se hai un processore Intel inferiore all’ottava generazione, non supererai il test di compatibilità di Windows 11.

D’altra parte, Windows 11 è compatibile con i processori AMD, inclusi Athlon, EPYC e le serie di processori Ryzen. È interessante notare che Windows 11 supporta i processori Ryzen che lo sono costruito su architettura Zen+ o superiore. Fondamentalmente, tutti i processori AMD rilasciati dopo il 2018 supportano Windows 11.

Quindi la conclusione è: se stai utilizzando un processore Intel di ottava generazione o superiore o un processore AMD basato sull’architettura Zen+, sei ufficialmente idoneo per ottenere Windows 11 aggiornare, supponendo che la tua macchina soddisfi altri requisiti che ho menzionato sopra. Per quanto riguarda quando riceverai l’aggiornamento di Windows 11, che si tratti della build di anteprima Insider o della versione stabile, trova la risposta nel nostro articolo collegato.

Se superi anche il test della CPU e l’app continua a generare un errore, lo è molto probabilmente un bug. Steve Dispensa, VP of Product Management di Microsoft, ha confermato che sarà presto disponibile un nuovo aggiornamento per l’app PC Health Check. Forse dovresti attendere l’aggiornamento e verificare se il tuo PC è compatibile con Windows 11.

Detto questo, se il tuo PC non è davvero supportato da tutti i parametri di Windows 11, il che significa che sei su una CPU più vecchia o non hai un chip TPM, per ora non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Microsoft stessa fornirà gli aggiornamenti di Windows 11 a Windows Insider che non soddisfano i requisiti, quindi c’è sicuramente un modo per eseguire Windows 11 su dispositivi non supportati. Dobbiamo solo aspettare e vedere se Microsoft decidesse di allentare le restrizioni man mano che procediamo o la comunità di sviluppatori trova il modo di installare Windows 11 su macchine non supportate (esclusi PC a 32 bit). Per quanto ne so, le CPU più vecchie sono più che in grado di eseguire Windows 11.

Trova la correzione dell’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”.

Quindi questa era la nostra guida dettagliata e spiegatrice sul perché il controllo dello stato del PC continua a generare l’errore di incompatibilità. Come accennato in precedenza, se riscontri lo stesso problema anche dopo aver abilitato tutti i requisiti di sistema, è molto probabile che sia a causa di una CPU non supportata. Comunque, questo è tutto da noi. Se vuoi scoprire i requisiti di sistema ufficiali di Windows 11 e quali funzionalità ha rimosso Microsoft da Windows 11, vai agli articoli collegati. E se hai domande, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.